Diagnostica veterinaria

Diagnostica veterinaria, la disciplina per rilevare una patologia particolare del tuo animale

 

La cura dell’animale domestico passa anche attraverso un campo delicato come quello della diagnostica veterinaria. Questa disciplina si occupa del rilevamento di una particolare patologia, sia attraverso esami obiettivi che mediante l’utilizzo di macchinari specifici, come la diagnostica di laboratorio o la diagnostica per immagini veterinaria.

 

Animal Doctor utilizza la diagnostica veterinaria come metodo di diagnosi all’interno della sua clinica veterinaria a Milano. Importante è distinguere tra le metodologie utilizzate.

 

La più comune è sicuramente la diagnostica per immagini veterinaria che utilizza il metodo della radiografia. Quest’ultima non si applica solo a problemi che interessano l’apparato scheletrico, ma anche a zone come torace e addome. I problemi ossei, comunque, restano quelli che colpiscono la maggior parte degli animali domestici in età avanzata.

 

Altre tecniche di diagnosi

Altra tecnica di diagnostica veterinaria è quella dell’endoscopia. La tecnica in questione utilizza degli strumenti di piccolissime dimensioni che vengono introdotti all’interno del paziente per individuare la presenza di particolari patologie o anche di corpi estranei tramite telecamere. Questa procedura è anche valida per effettuare micro-interventi o prelievi di tessuto per ulteriori analisi. In questo modo si evitano tutti i rischi correlati a un’operazione che prevede l’apertura.

 

Altrettanto importante nel campo della diagnostica veterinaria è l’ecografia. È ampiamente utilizzata per il rilievo di masse di qualunque genere e altri tipi di analisi tra cui i controlli durante le gravidanze. I principali vantaggi di questo esame sono la totale non invasività e il vantaggio di poter ottenere immagini in tempo reale.

 

Infine, esistono procedure più avanzate nel campo della diagnostica veterinaria, come quella della tomografia computerizzata. Questo è un esame che va a più a fondo delle tradizionali tecniche, consentendo di visualizzare sezioni di tessuto, ossa, organi o altri elementi anche in formato tridimensionale. Per avere un quadro il più chiaro possibile vengono iniettate speciali sostanze che aumentano il contrasto della parte da esaminare.

 

Tutte le metodologie descritte, oggi considerate normale prassi, sono in realtà il frutto di decenni di ricerca in ambito scientifico e specificamente della diagnostica veterinaria. La possibilità di effettuare questo tipo di esami ha portato un miglioramento significativo nella vita degli animali domestici, in quanto è pensabile oggi rilevare disturbi di ogni tipo in uno stadio precoce e intervenire immediatamente. Ciò ha salvato e salva la vita di molti animali domestici che vengono sottoposti a controlli periodici da parte dei loro proprietari.

Diagnostica-veterinaria

Richiedi un appuntamento


Accetto trattamento privacy secondo Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 - Accetto informativa trattamento dati (Art. 13 Reg. 2016/679

*campi obbligatori